Pueta D'amuri
Le Matite
Cataloghi
Di luce e morte
Progetto Editoriale
Canale YouTube
Media
Arabeschi
Contatti

I quaderni di Arabeschi

Collana editoriale Qa | I quaderni di Arabeschi

  

La rivista Arabeschi promossa da un gruppo di ricercatori di diversi atenei, è dedicata allo studio dei rapporti e delle interferenze tra scrittura e visualità, un ambito di ricerca che considera la letteratura in relazione ai vecchi e nuovi media “visivi”, con particolare riferimento al contesto contemporaneo italiano: un territorio finora poco frequentato dai visual studies, che possono offrire pertanto gli strumenti metodologici per un’indagine feconda.

La linea editoriale della rivista ha come obiettivo principale l’individuazione di nuovi oggetti e di nuove aree di ricerca, e viene declinata attraverso studi sull’intermedialità e sulla performatività, secondo un’accezione ampia e multiforme del concetto di testo, l’apertura di uno spazio di dialogo con gli autori, la definizione di possibili prospettive di critica militante.

Qa | I quaderni di Arabeschi rappresenta uno spazio in cui approfondire tematiche relative all’ambito di studi della rivista, secondo tre modalità diverse: |colloqui, |studi, |testi. Nel primo caso, |colloqui, si pubblicheranno i contributi emersi dai seminari organizzati dalla redazione, frutto della collaborazione e dello scambio delle sedi che sostengono il progetto della rivista. Nel secondo caso, |studi, si accoglieranno studi monografici orientati all’analisi di puntuali case studies coerenti con le linee tematiche della rivista: pur mantenendo al centro l’indagine sulle intermittenze fra verbalità e visualità, il taglio della collana intende aprirsi al versante dei performance studies ed esplorare il sempre crescente innesto di linguaggi dentro il codice della scrittura. Nel terzo caso, |testi, si promuoverà l’edizione o la ristampa di opere inedite o rare, in forma di romanzo, poema o saggio, nelle quali la declinazione dell’interferenza fra verbale e visuale, ma anche il ragionamento teorico su tale interferenza, introduce un elemento di novità e interesse rispetto alle tradizionali categorie di testo.

I volumi, distribuiti sia in formato cartaceo che digitale, promuovono un nuovo concept di ricerca scientifica aperta alle nuove tecnologie e alla multimedialità.

 

 | studi

1. C. Pontillo, Di luce e morte. Pasolini e la fotografia, 2015.

2. A. Sichera, Corpi e luoghi del mito. Teatro, cinema e fotografia da Atene a Gerusalemme, 2015.

3. M. Rizzarelli, Una terra che è solo visione. La poesia di Pasolini fra cinema e pittura, 2015.

 

Prossime uscite

 | colloqui

4. Una vernice di fiction. Gli scrittori e la televisione, a cura di S. Rimini, (luglio 2016)

Il quaderno accoglie gli interventi del convegno catanese ed è dedicato all’analisi del rapporto tra scrittori e televisione, con mirate incursioni nel panorama della serialità.

Collana diretta da
Stefania Rimini e Maria Rizzarelli


Comitato scientifico
Marco Antonio Bazzocchi, Marco Belpoliti, Lina Bolzoni, Monica Centanni, Michele Cometa, Elena Dagrada, Massimo Fusillo, Fernando Gioviale, Davide Luglio, Martin McLaughlin, Bonnie Marranca, Marina Paino, Luca Somigli, Valentina Valentini.


Comitato di redazione
Salvo Arcidiacono, Giulio Barbagallo, Fabrizio Bondi, Cristina Casero, Roberta Gandolfi, Michele Guerra, Giulio Iacoli, Mariagiovanna Italia, Giuseppe Lupo, Federica Pich, Corinne Pontillo, Elena Porciani, Giovanna Rizzarelli, Cristina Savettieri, Simona Scattina, Simona Sortino, Andrea Torre, Gaetano Tribulato, Luca Zarbano.

                                              

                                               

                                               

                                               

 

 

Arabeschi
Arabeschi
Contatti
Media
Canale YouTube