NOTE! This site uses cookies and similar technologies.

If you not change browser settings, you agree to it. Learn more

I understand

Un estratto di vita

 € 10,00  |  ISBN 978-88-99573-21-8

                                              
                                               

Questo quaderno raccoglie gli atti del seminario «Pindaro aveva previsto il cinema». Goliarda Sapienza fra scena e grande schermo (Catania, 14 novembre 2016), dedicato all’analisi delle pièce di Goliarda Sapienza. Nonostante un rinnovato interesse degli studi per la scrittrice catanese mancava ancora un’indagine sulla sua produzione drammaturgica che provasse a mettere in chiaro lo spessore dei suoi personaggi, la tensione dei dialoghi, la modernità dei temi proposti. I contributi che animano questo volume si muovono proprio in tale direzione, secondo linee interdisciplinari, e offrono per la prima volta letture appassionate e rigorose di un corpus di testi che per vivacità e toni richiama la grandezza de L’arte della gioia e di Io, Jean Gabin.

Stefania Rimini professoressa associata di Discipline dello spettacolo presso l’Università di Catania, insegna Storia e critica del cinema e Drammaturgia. I suoi principali interessi di ricerca riguardano i rapporti fra cinema, teatro e nuovi media, la recitazione, gli studi di genere. È membro del comitato scientifico del CRAD - Centro ricerche su attore e divismo di Torino. Tra le sue pubblicazioni: Le maschere non si scelgono a caso. Figure, corpi e voci del teatro-mondo di Vincenzo Pirrotta (Titivillus, 2015); ImmaginAzioni. Riscritture e ibridazioni fra teatro e cinema (Bonanno, 2012); La ferita e l’assenza. Performance del sacrificio nella drammaturgia di Pasolini (Bonanno, 2006); L’etica dello sguardo. Introduzione al cinema di Kieslowski (Liguori, 2000). Per I quaderni di Arabeschi ha curato il volume Una vernice di fiction. Gli scrittori e la televisione (Duetredue, 2017).

Maria Rizzarelli professoressa associata di Critica letteraria e letterature comparate presso l’Università di Catania, insegna Letteratura contemporanea e arti visive, Letterature comparate e Giornalismo culturale. Si è occupata di vari autori del Novecento con particolare attenzione alle forme di ibridazione fra generi e linguaggi diversi. Tra le sue pubblicazioni: Goliarda Sapienza. Gli spazi della libertà, il tempo della gioia (Carocci, 2018); Sorpreso a pensare per immagini. Sciascia e le arti visive (ets, 2013); Sguardi dall’opaco. Saggi su Calvino e la visibilità (Bonanno, 2008); Gli arabeschi della memoria. Grandi virtù e piccole querelles nei saggi di Natalia Ginzburg (CUECM, 2004). Nella collana I quaderni di Arabeschi è già apparso il suo Una terra che è solo visione. La poesia di Pasolini tra cinema e pittura (Duetredue, 2015).

Our books

  • “Siamo tutti burattini... e ci muoviamo in un teatro dove non ci guarda nessuno... Read More
    image La strana indagine di Thomas Winslow
  • "Deve sapere signor giudice che noi siciliani abbiamo una particolarità... nel nostro dialetto non esiste il verbo al futuro... Read More
    image La lupa e il melograno
  • "Non c’è il mito americano al di qua della frontiera, solo diffidenza, fatica, stanchezza e solitudine. Una grande abissale solitudine. Read More
    image A mani nude
  • "Per Wallace «gli scrittori possono confidare nella televisione», dispensatrice di cospicue dosi di desiderio e di «una splendida orgia di illusioni» Read More
    image Una vernice di fiction
  • 1

Contatti

 

Duetredue Edizioni

This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.  |  This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

Via Pietro Nenni VIII traversa, n. 2
96013 - Carlentini (Sr)

Responsabile editoriale:
Dott. Salvo Arcidiacono  |  333 9414422
This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. 

 

 

 

 

This site is made with ♥ in sicily
© Copyright Duetredue Edizioni 2018

 

Latest Tweets